Fatti per l'escursionismo in Nuova Zelanda

Cose da sapere per le escursioni in Nuova Zelanda

Great Walks della Nuova Zelanda

Le Great Walks sono le tramping e le avventure fluviali più famose della Nuova Zelanda e più famose. Ciò è dovuto al loro eccezionale scenario, che spazia da aree spettacolari di attività geotermica e alte montagne passate a spiagge subtropicali fiancheggiate da palme e da coste coperte di cespugli.

Con l'eccezione del Whanganui Journey (una pagaia lungo il fiume Whanganui nell'Isola del Nord) tutte le Great Walks sono vagabondi lungo piste ben battute e facili da seguire. La maggior parte delle camminate richiede 3 a 4 giorni con notti trascorse in capanne grandi e ben attrezzate. Ci sono anche campeggi disponibili vicino alle capanne. Le Great Walks sono alla portata di qualsiasi persona ragionevolmente in forma, che è anche una delle ragioni della loro popolarità.

Tutte le capanne lungo questi binari richiedono pass di Great Walks. I biglietti della capanna e le tessere annuali non possono essere utilizzati. Dovresti acquistare questi passaggi prima di partire sul vagabondo o finirai per essere accusato di una forte tariffa da parte dei guardiani delle capanne ogni notte. Tutte le Great Walks sono su un sistema di prenotazione e devi prenotare i loro bunker o campeggi. C'è la possibilità che le strutture siano piene, quindi consigliamo vivamente di prenotare con largo anticipo, specialmente per le tracce di Milford e Routeburn. Le prenotazioni per le Great Walks iniziano all'inizio di luglio per riempire gli spot per la stagione successiva, quindi sì, vuoi essere così presto per garantire uno di questi posti !!!

Da ricordare

Natura TLa pista migliore per vedere la fauna autoctona è l'Hollyford Track nel Fiordland National Park. C'è una buona avifauna nel bush, trote nei fiumi e pinguini e una colonia di foche a Martins Bay. È anche una fantastica opzione nel caso dovessi perdere una delle fantastiche passeggiate. Secondo noi questa pista potrebbe facilmente essere una delle Great Walks.

Alpine Crossing Semplicemente troppo difficile da dire, come ce ne sono così tanti! Sulle tracce di Routeburn e Kepler trascorrerai un'intera giornata al di sopra della macchia, ma alcune delle escursioni nella Valle di Matukituki occidentale come la pista di Rees-Dart, la Cascade Saddle Route e le tracce di Greenstone-Caples offrono uno spettacolare scenario alpino.

Area Termale Anche etichettato un incrocio alpino, ma un tipo molto diverso è il Tongariro Northern Circuit, un'escursione davvero sorprendente con vulcani, crateri dai colori vivaci e sorgenti termali. Ti unirai anche al Tongariro Alpine Crossing sulle sue sezioni migliori prima di continuare il tuo viaggio verso terre desolate e intorno al Monte Ruapehu.

Passeggiata costiera Di gran lunga l'Abel Tasman Coast Track è in cima alla lista. Le baie dorate e le acque verdi sullo sfondo di lussureggianti foreste native sono un paradiso costiero. Sebbene sia molto affollata durante i mesi estivi - per gli standard neozelandesi comunque -, questa passeggiata è piacevole tutto l'anno, così da evitare la folla, anche camminando nelle stagioni della spalla evita la folla estiva.

Remoto Se vuoi allontanarti da tutto ciò che è in cerca di solitudine, la Dusky Track nel profondo sud del Parco Nazionale di Fiordland è un viaggio epico. Questo trekking è fisicamente piuttosto impegnativo, quindi è richiesto un buon livello di fitness. La grande passeggiata sul lago Waikaremoana sembra molto remota, solo per via del viaggio nel parco. È un viaggio 80km su strada sterrata per raggiungere il lago proveniente da Rotorua. Da Napier è un po 'più breve. Le foreste sul Lago Waikaremoana Great Walk devono essere come milioni di anni fa e ti incanteranno.

Itinerari escursionistici

Durante una settimana di vacanza 3-4 in Nuova Zelanda puoi facilmente inserirti negli escursioni 6, compresi alcuni trekking di più giorni. Partendo da nord, potresti fare delle escursioni costiere nel Northland, proseguire verso sud attraverso il Coromandel, seguito da alcuni dei vulcani nel Plateau centrale e Taranaki. Dall'altopiano centrale ci vorranno solo poche ore per raggiungere il lago Waikaremoana. Se non hai tempo per fare il Tongariro Northern Circuit, il Tongariro Crossing è un must.

Una volta raggiunta l'isola del Sud, il tuo primo punto culminante potrebbe essere visitare Abel Tasman, e proseguendo verso sud da lì in poi le opzioni sono infinite, visto che passerai da un parco nazionale all'altro. I parchi nazionali Kahurangi e Nelson Lakes sono eccellenti opzioni se si vuole andare un po 'fuori dai sentieri battuti. Un viaggio attraverso la Nuova Zelanda non sarebbe completo senza fare una delle passeggiate nelle zone del Patrimonio Mondiale del sud profondo, in particolare nel Parco Nazionale di Fiordland. In mezzo avrai un sacco di tempo per visitare le principali attrazioni e fare più visite turistiche.

Capanne e alloggi

Capanne di montagna

Il Dipartimento di Conservazione ha una vasta rete di capanne in backcountry nei parchi nazionali, marittimi e forestali. Oltre alle Great Walks, le tariffe per le capanne sono economiche e vanno da $ 5-20. Alcune capanne funzionano anche in base all'ordine di arrivo e sono semplicemente gratuite, specialmente in luoghi un po 'più remoti.

Le capanne sono catgulate in base alle loro comodità. Le migliori capanne (Great Walks Huts) hanno stufe e carburante, letti a castello con materassi, servizi igienici e impianti di lavaggio, e un approvvigionamento idrico. Possono anche avere illuminazione, riscaldamento, comunicazioni radio e un guardiano di capanna. Capanne servite hanno materassi, fornitura di acqua, servizi igienici, lavamani e riscaldamento con carburante disponibile. Potrebbero avere strutture di cucina con carburante e un guardiano. Le capanne standard hanno materassi, acqua e servizi igienici. I riscaldatori a legna sono forniti in capanne al di sotto della linea della boscaglia. Le capanne di base offrono un rifugio molto semplice con strutture limitate.

Campeggio fuori città

Puoi campeggiare nel backcountry su tutte le piste a condizione di campeggiare almeno 500m lontano dalla pista. Mentre il numero di turisti in Nuova Zelanda sta aumentando, l'aumento dei campeggiatori della libertà sta facendo pressione sull'ambiente fragile della Nuova Zelanda, quindi se decidi di lasciare il campo per la libertà, per favore rispetta l'ambiente e prendi tutti i tuoi rifiuti. Ricorda le parole: lascia solo impronte e prendi solo ricordi!

Campeggio

Il Dipartimento di Conservazione ha anche una vasta rete di campeggi generali disponibili su terreni di conservazione in tutto il paese, spesso in posizioni molto panoramiche vicino a molte delle buone escursioni. Diversi motivi hanno servizi igienici a filo, docce calde, acqua di rubinetto, aree cucina e lavanderia, luci esterne, tavoli da picnic, raccolta spazzatura e siti a volte alimentati. Possono anche avere barbecue o caminetti.

cucinando

Dovresti preparare una stufa per ogni vagabondo oltre a una grande passeggiata dove ogni capanna ha una fila di stufe a gas, ma anche allora potresti stare in fila per una finestra sul loro utilizzo.

Tempo

In condizioni climatiche favorevoli, le tracce in Nuova Zelanda sono generalmente sicure. Ciò che può rendere pericoloso il trekking in Nuova Zelanda è il tempo imprevedibile, se non sei preparato per questo. Un'incredibile escursione in condizioni meteorologiche gloriose può rapidamente trasformarsi in un incubo se impreparati a improvvisi cambiamenti del tempo. Porta sempre abbigliamento antipioggia, antivento e caldo su qualsiasi escursione in ambiente alpino. Controlla sempre le previsioni del tempo (www.metservice.com) prima di intraprendere un viaggio di più giorni e pianificare di conseguenza. Lascia sempre indietro i dettagli del tuo viaggio con qualcuno e porta sempre con te un cibo in più nel caso in cui dovessi scovare il tempo.

Scopri le migliori escursioni in Nuova Zelanda

Le migliori escursioni in Nuova Zelanda

.

Auckland

Auckland è la città più grande della Nuova Zelanda e sarà probabilmente il tuo punto di ingresso in Nuova Zelanda. Conosciuta anche come la Città delle vele, o come i Kiwi stessi chiamano Little Big City, Auckland è sicuramente la città più vivace e più vivace della Nuova Zelanda. Per gli standard internazionali è piuttosto piccolo, ma è anche una delle città più emozionanti sul mare. Situata nel golfo di Hauraki, la città è circondata dall'acqua e ciò si riflette nel numero di imbarcazioni per il tempo libero pro capite, che è la più alta al mondo. Per apprezzarlo davvero, devi andare in acqua, navigare sul porto o prendere un traghetto per una delle numerose isole, comprese le isole Waiheke e Rangitoto, o un po 'più fuori dai sentieri battuti, Great Barrier Island.

Bay of Islands

Northland è una regione della Nuova Zelanda ricca di significato storico, ed è anche il luogo di nascita della Nuova Zelanda. È una delle prime regioni stanziate dalla Polinesia, e anche il luogo in cui i coloni europei entrarono per la prima volta in contatto con i Maori. L'attrazione principale in questa regione è il sublime parco marittimo della Bay of Islands, con non meno di 144 isole e baie appartate. La maggior parte dei visitatori si accoda alla Baia delle Isole, ma lungo tutta la costa orientale troverete baie panoramiche e riparate e spiagge squisite.

Chiamato anche "Nord senza inverno", il clima subtropicale è piacevole tutto l'anno e un parco giochi acquatico per una vasta gamma di attività ricreative e di avventura come immersioni, pesca, vela, surf, kayak e nuoto con i delfini. La porta principale per queste attività è Paihia.

Rotorua

Verdi colline ondulate e rigogliose fattorie sono l'arredamento principale di Waitomo / Waikatoa, ed è sede di alcune icone ben note come le surf break di classe mondiale nella cittadina bohemien di Raglan, che è anche la nostra casa. Il set per il film Shire in the Lord of the Rings e Hobbiton a Matamata è un'esperienza unica da non perdere, e le famose Waitomo Caves sono un luogo magico, con numerose opzioni per esplorare le grotte, sia partecipando a uno dei molte attività avventurose o meravigliarsi del meraviglioso spettacolo di luci creato dalle lucciole.

Rotorua è la principale area geotermica della Nuova Zelanda e un centro dove prospera la cultura Maori. Si trova sulla riva del lago Rotorua, e l'intera regione offre un mix di laghi incontaminati da godere. Esplora le numerose meraviglie geotermiche con pozze di fango bollente, geyser, laghi fumanti e colorati, e rilassati in una spa termale naturale o scegli tra una delle terapie terapeutiche e massaggi

Coromandel

La penisola di Coromandel è una delle preferite dai neozelandesi e non è difficile capire perché. È solo a un'ora di auto da 2 dalle principali città di Auckland e Hamilton, ma si sente abbastanza remoto e isolato, quindi è una fuga ideale dal trambusto della vita cittadina. Il fatto che si tratti anche di alcune delle spiagge più belle e incontaminate della Nuova Zelanda può ovviamente giocare un ruolo importante!

Lo stile di vita nel Coromandel è molto rilassato e ci sono molte città costiere ognuna con il proprio carattere distinto disseminato in tutta la penisola. È un paradiso per chi cerca uno stile di vita alternativo lontano dalla città.

Taupo - Isola del Nord Centrale

La principale area vulcanica della Nuova Zelanda, la zona vulcanica di Taupo, si estende su una linea che parte da White Island, a nord della Bay of Plenty, attraverso Rotorua e scende al Parco Nazionale di Tongariro, che vanta orgogliosamente il titolo di doppia area del patrimonio mondiale dell'UNESCO. L'Altipiano centrale, nel cuore dell'Isola del Nord, è il centro dell'attività vulcanica della Nuova Zelanda, e i vulcani mettono di volta in volta uno spettacolo spettacolare, forse una volta intorno ad ogni anno 7.

La regione del parco nazionale di Ruapehu / Tongariro è una mecca per gli amanti della vita all'aria aperta, tutto l'anno! L'estate è il momento ideale per percorrere sentieri escursionistici o ciclistici, e in inverno è possibile sciare lungo un vulcano attivo, ed è anche il più grande comprensorio sciistico della Nuova Zelanda! Il famoso Tongariro Alpine Crossing è la prima escursione di una giornata in Nuova Zelanda, se non addirittura una delle più belle al mondo! Per un apprezzamento ancora maggiore di tutti i vulcani, il Tongariro Circuit è un trampolino di un giorno 3-4 intorno ai vulcani ed è una delle Great Walks della Nuova Zelanda. I fiumi freschi nei pressi di Turangi offrono una pesca di trote di livello mondiale, che si può trovare anche a Taupo.

Il lago Taupo è il più grande lago della Nuova Zelanda. In effetti, è il più grande lago di acqua dolce in Australasia e con la pletora di attività offerte (dalla pesca e canottaggio sul lago o voli panoramici sopra i cantoni alle attività di pompaggio di adrenalina come paracadutismo, bungy jumping, jetboating) è sulla maggior parte degli itinerari dei viaggiatori. Taupo è anche la sorgente del fiume più lungo della Nuova Zelanda, il fiume Waikato, e le cascate Huka sono uno spettacolo spettacolare da vedere.

Hawke's Bay - Costa orientale

La costa orientale della Nuova Zelanda è una regione benedetta dal sole e riceve più ore di sole all'anno in tutto il paese. Nessuna sorpresa è anche una delle più grandi regioni vinicole del paese, e non c'è carenza di vino di livello mondiale da assaggiare su una varietà di tour del vino disponibili.

Belle spiagge si possono trovare lungo tutta la costa orientale e, come primo luogo per vedere un nuovo giorno nel mondo, le albe in mostra ogni mattina sono incredibilmente spettacolari. Nell'entroterra troverete imponenti colline boscose nei parchi Kaweka e Raukumara Forest, e un po 'più nell'entroterra il maestoso Te Urewera Park, portandovi indietro nel tempo con foreste antiche e incantevoli.

L'East Cape è una regione pittoresca, isolata e poco conosciuta nell'Isola del Nord dove il ritmo della vita è rilassato e gli insediamenti sono prevalentemente Maori. Il giro del Capo offre magnifiche viste sulla costa selvaggia punteggiata da piccole baie, insenature e calette che cambiano il loro umore insieme al tempo. Per un'esperienza unica e remota al largo delle principali rotte turistiche, questa è una tappa obbligata da visitare in Nuova Zelanda.

Southland

Il Southland è più famoso per Milford Sound, e mentre una visita a Milford Sound non può essere trascurata, vale la pena dedicare un po 'più di tempo a questa incredibile frontiera di aspri fiordi, montagne, paesaggi costieri spettacolari e un'abbondanza di fauna marina e di uccelli .

Lo spettacolare Parco Nazionale di Fiordland, parte dell'area del Patrimonio Mondiale di Te Wahipounamu, include alcune delle migliori passeggiate in Nuova Zelanda come le famose piste di Milford e Routeburn. Lungo la pista di Milford troverai un cartello da qualche parte "la passeggiata più bella del mondo", e non ne parliamo. È proprio lì e lo scenario lascia a bocca aperta dall'inizio alla fine. Tre delle passeggiate nel Parco Nazionale di Fiordland appartengono anche alle Grandi Passeggiate della Nuova Zelanda, Milford, Keplero e Routeburn. L'ingresso nel Parco Nazionale di Fiordland è Te Anau, splendidamente situato sulle rive del lago Te Anau.

Wellington

Wellington è una destinazione con molti superlativi. Splendidamente incastonato tra le colline ricoperte di cespugli e uno dei porti più pittoreschi del mondo, è stato nominato la città migliore in cui vivere al mondo in 2017, ed è anche una delle città più ventose del mondo. Ma come dicono i Wellingtoniani: non puoi battere Wellington in una buona giornata, e certamente abbiamo un debole per questa fantastica città.

Wellington è il centro nazionale per l'arte e la cultura, con il Museo Nazionale Te Papa una delle icone principali della città. La città contiene anche una miriade di ristoranti, caffè, bar, locali notturni e attività ed è anche sede del parlamento neozelandese. Grazie alle sue dimensioni compatte è facile esplorare la città a piedi.

Taranaki

Taranaki potrebbe essere una regione un po 'meno conosciuta in Nuova Zelanda, a meno che tu non sia un appassionato surfista o windsurfer. Il paesaggio è dominato dal cono vulcanico dalla forma perfetta che è il monte Taranaki, o il monte Egmont. 2500m non solo domina interamente il paesaggio, ma crea anche il suo clima. In un dato giorno, i venti possono raggiungere forza fortissima su un lato della montagna, mentre dall'altro lato ci si può rilassare sulla spiaggia senza un sospiro di vento, tale è l'impatto della montagna.

In inverno si può sciare giù per la montagna al mattino, e in estate ci sono una serie di eccellenti possibilità di escursioni, comprese le escursioni in vetta o proprio intorno alla montagna.

Surf Highway 45 offre condizioni di surf e windsurf di classe mondiale e le spiagge di sabbia nera sono selvagge, bellissime e in abbondanza.

Marlborough

Quando si viaggia dall'Isola del Nord all'Isola del Sud con il traghetto Interislander, le vie d'acqua protette dei Marlborough Sounds sono la prima vista. Picton è il porto di destinazione, e una buona base per andare a camminare, pescare, andare in barca a vela, in kayak ed esplorare le numerose baie isolate dei Suoni.

La regione di Marlborough è riconosciuta a livello internazionale per il suo vino di classe mondiale, in particolare per il suo Sauvignon Blanc, e ci sono molti modi per assaggiare questi vini in quanto sono molte aziende vinicole che offrono eccellenti tour enologici. In bici, o con vecchie macchine temporizzate di lusso, la creatività con cui questi tour sono organizzati è brillante. Il pesce in questa regione è anche sontuoso, ottimo da abbinare a un bicchiere di vini locali.

Quelli rimandati dalle grandi folle sulla pista di Abel Tasman ameranno la Queen Charlotte Track. Le spiagge sono un po 'meno squisite, ma lo scenario costiero è ancora stupendo e ci sono molte opzioni di alloggio lungo la pista.

Nelson - Tasman

La regione Nelson-Tasman è benedetta da una bellezza naturale incredibilmente varia, che offre non meno di tre dei migliori parchi nazionali del paese. Dalle spiagge dorate del Parco Nazionale Abel Tasman, alle spettacolari e rigogliose foreste pluviali del Parco Nazionale di Kahurangi, all'ambiente alpino del Parco Nazionale dei Nelson Lakes, questa regione ha tutto. L'area intorno a Nelson è anche una delle più soleggiate del paese, a causa della protezione delle colline circostanti, quindi è una regione popolare con i viaggiatori.

Nelson è la seconda città più grande dell'Isola del Sud, nota per la sua industria frutticola nella valle di Motueka, nelle cantine e nei micro-birrifici. Ha anche un'energica comunità locale di arti e mestieri con artisti locali che espongono i loro prodotti sul famoso mercato Nelson ogni sabato. Nelle vicinanze Rabbit Island vanta grandi spiagge per nuotare, andare in barca e passeggiate nella foresta.

Più a ovest, Motueka è il centro di un tè verde, del luppolo e della zona frutticola, ed è una buona base per esplorare i parchi vicini. Il viaggio su Takaka Hill ti porta nella Golden Bay, dove troverai la più grande grotta dell'emisfero australe e la più grande sorgente d'acqua dolce della Nuova Zelanda, le sorgenti di Waikoropupu, chiamate semplicemente "Pupu Springs", con la presumibilmente l'acqua più limpida del mondo .

Kaikoura

Kaikoura è un posto unico sul mare dove la fauna marina vive in abbondanza, sullo sfondo delle imponenti catene montuose di Kaikoura. E 'ben noto per la sua gamma di attività di ecoturismo e per avvicinarsi al principale abitante lungo le sue coste, il gigantesco capodoglio.

Osservare le balene a Kaikoura è semplicemente un must, dato che è garantito vedere queste magnifiche creature nel loro habitat naturale e, lungo il percorso, è più probabile vedere un branco di delfini o delfini duksy giocare nell'acqua, essere impressionati con il decollo e lo sbarco in acqua del Royal Albatross, e vedere un gruppo di leoni marini che si aggirano su una roccia, è la diversità.

L'oceano qui offre anche alcuni frutti di mare spettacolari, e un soggiorno a Kaikoura potrebbe non passare senza aver provato il gambero

Aoraki - Mt Cook

L'approccio alla montagna più alta della Nuova Zelanda, Mt Cook, attraverso il lago blu del Lago Pukaki è qualcosa che ricorderai per tutta la vita. A 3754m Mt Cook domina interamente il paesaggio e man mano che ti avvicini sempre di più, la sua imperiosa smalto su di te diventa sempre più impressionante.

Il Parco nazionale di Mt Cook, insieme ai parchi nazionali Aspiring e Westland, è stato incorporato in un'area del patrimonio mondiale che si estende dal fiume Cook in Westland fino alla base di Fiordland. Tra le montagne 27 in Nuova Zelanda che superano 300om, 22 si trova nel Parco Nazionale di Mt Cook. Il parco vanta anche il ghiacciaio più lungo della Nuova Zelanda, il ghiacciaio Tasman.

Il parco offre numerose escursioni per avvicinarsi con Mt Cook, ma offre anche molte altre attività emozionanti come alpinismo, voli in elicottero, eliski e kayak di mare sulle acque glaciali.

Costa occidentale - ghiacciai

La West Coast o Westland è una terra aspra e selvaggia con spiagge rocciose, profonde gole fluviali, colline ricoperte di cespugli e imponenti picchi ghiacciati. Estendendosi attraverso un lungo tratto 600km sul lato occidentale delle Alpi meridionali, una visita qui ti porta attraverso una miriade di cinque parchi nazionali, sì cinque !!, tra cui l'Area del Patrimonio Mondiale - Te Wahipounamu. Ciascuno dei parchi nazionali - Kahurangi, Paparoa, Arthur's Pass, Westland e Mt Aspiring National Parks - hanno le loro caratteristiche uniche e distinte. Troverai le montagne più alte della Nuova Zelanda, le foreste pluviali più dense e rigogliose, i fiumi naturali, i laghi glaciali, le gole più profonde e, naturalmente, i due fenici fenici stessi, Fox e Franz Josef.

Canterbury

Canterbury è il fulcro dell'isola del Sud e contiene la sua città più grande, Christchurch. È anche una delle aree più aride e piatte della Nuova Zelanda. I venti occidentali carichi d'umidità del Mar di Tasman hanno colpito le Alpi del Sud e hanno scaricato le loro piogge sulla costa occidentale prima di raggiungere Canterbury. La regione è dominata dalle vaste pianure di Canterbury, terreni agricoli pianeggianti, appoggiati dalle Alpi meridionali.

Christchurch è stata colpita dai devastanti terremoti di 2011 che hanno danneggiato molte delle infrastrutture del centro città, ma la città si sta rimbalzando notevolmente e la creatività e lo spirito di comunità hanno reso la città un luogo vibrante ancora una volta. I giardini botanici della città ricevono acclamazioni internazionali e un luogo ideale per rilassarsi prima di iniziare il viaggio o di concludere il viaggio, poiché è più probabile iniziare o terminare il tour a Christchurch. La vicina penisola di Banks era formata da due gigantesche eruzioni vulcaniche e ha una forte influenza francese. Il pittoresco porto di Akaroa merita una visita.

A North Canterbury le acque termali di Hanmer Springs attirano visitatori da molti anni, ma la regione è anche famosa per le attività all'aria aperta come trekking, rafting, bungy jumping e skiiing in inverno. Tutta questa azione significa che è un posto preferito per il weekend per le persone di Christchurch.

Wanaka

Wanaka riceve un po 'meno attenzione di quanto non sia il vicino più famoso Queenstown, a solo un'ora di distanza, ma si può discutere su quale delle due città si annida nello scenario più impressionante. Sebbene possa essere una domanda molto difficile a cui rispondere, Wanaka vanta una gamma simile di attività adrenaliniche, ma con un po 'più di serenità a riguardo. La città offre cucina e vita raffinata ed è la porta d'ingresso al Parco Nazionale del Monte Aspirante e ai Treble Cone, Cardrona, Harris Mountains e le aree sciistiche di Pisa Range. Ogni secondo di Pasqua, Wanaka ospita gli incredibilmente popolari Warbirds sul Lago Wanaka, un enorme air show internazionale che vede la città crescere con i visitatori.

La caratteristica centrale della regione è Mt Aspiring, circondato dal parco nazionale con lo stesso nome. Lo scenario alpino non è più drammatico di questo in Nuova Zelanda e offre alcune delle migliori escursioni del paese. Il parco ha ampie vallate, appartamenti appartati, più di ghiacciai 100 e montagne imponenti. L'estremità meridionale del parco intorno a Glenorchy riceve la maggior parte dei visitatori e include escursioni popolari come la Routeburn Track, una delle fantastiche passeggiate della Nuova Zelanda, ma ci sono anche eccellenti passeggiate più brevi ed escursioni più impegnative nella Valle Matukituki vicino a Wanaka.

Queenstown

Per lungo tempo Queenstown a Central Otago ha avuto una reputazione internazionale per i suoi spettacolari scenari e attività avventurose, ma la regione è ora riconosciuta anche per i suoi vini premiati.

Queenstown è la "capitale mondiale dell'avventura" non ufficiale, ma l'intera regione del Wakatipu, con il suo splendido lago e le montagne circostanti, è una vera attrazione. Le meravigliose montagne che si leggono in modo appropriato offrono uno sfondo mozzafiato, sia innevate in inverno, sia all'alba o al bagliore del tramonto.

Strutture a Queenstown sono eccellenti, dal budget alle opzioni di alloggio boutique, alcuni dei migliori ristoranti in Nuova Zelanda e una vivace vita notturna con numerosi caffè e bar.

C'è anche un ottimo sci in inverno su Coronet Peak e Cardrona e molte attività adrenaliniche sostitutive in estate. Il salto Bungy è stato inventato in Nuova Zelanda e Queenstown offre una miriade di opzioni di salto. C'è anche paracadutismo, jetboating, mountain bike, canyoning, rafting, escursioni, slittino, parapendio, la lista è semplicemente infinita.


Modulo di richiesta di prenotazione per camper



Seleziona camper(*)
Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Doccia e servizi igienici
Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Data del ritiro(*)
Si prega di selezionare una data in cui si dovrebbe contatto con voi.

Data di consegna(*)
Si prega di selezionare una data in cui si dovrebbe contatto con voi.

Posto di raccolta(*)
Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Luogo di scarico(*)
Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Digita il nome completo.

Inserimento non valido

Indirizzo email non valido.

Richieste aggiuntive, domande o commenti
Inserimento non valido

Informazioni sul tour

Inserimento non valido

Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Inserimento non valido

Inserimento non valido

Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Inserimento non valido

Viaggiatori e alloggi

Comunicaci le dimensioni della tua azienda.

Inserimento non valido

Inserimento non valido

Inserimento non valido

Contatti

Inserimento non valido

Digita il nome completo.

Indirizzo email non valido.

Inserimento non valido

Inserimento non valido

Inserimento non valido

Inserimento non valido

Informazioni aggiuntive
Inserimento non valido

Inserimento non valido

Scenic Franz Josef

Immagine trovata per scenic hotel franz josef

Nel cuore del villaggio e ai margini del Westland World Heritage Park, lo Scenic Hotel Franz Josef Glacier è a un soffio dallo spettacolare ghiacciaio Franz Josef.

Questo hotel offre tutto il necessario per poter esplorare questa regione spettacolare con stile e comfort. Con un ristorante eccezionale, che serve sostanziosi piatti della costa occidentale e il Moa Bar con il suo caminetto aperto, non si è mai liberi di scegliere. Inoltre, con le piscine calde private e la nostra Spa di lusso Amaia nelle vicinanze, puoi goderti un po 'di tempo per ringiovanire dopo una giornata trascorsa tra i numerosi sentieri e altre attività all'aperto.

La connessione Wi-Fi gratuita è disponibile in tutto l'hotel, oltre a un servizio di informazione e prenotazione per gli ospiti che ti consentiranno di sfruttare al meglio ogni minuto che passi nella regione di Westland.